Elaborazione...
Elaborazione...

ISCRIZIONE AL CORSO

Paesaggio - Urbanistica
Recupero funzionale e paesaggistico delle aree di cava
Cave e discariche, un po' ovunque in tutt'Italia, hanno sempre implicato una serie di problematiche ambientali e paesaggistiche sostanzialmente mai risolte. Scavi abusivi, cubature incerte, evasioni fiscali, ripristini fantasmi, discariche illegali, sicurezze dubbie, grandi quantità di polveri, di rumore, di traffico e comunque sia crescente consumo di terreno e squilibri naturali e sociali costituiscono i temi dominanti di un mondo di grandi interessi economici abitualmente riservato a pochi addetti ai lavori. Gli esiti negativi delle cattive gestioni fatte con pochi scrupoli e con pochi controlli sono davanti agli occhi di tutti tanto che siamo abituati a sentir parlare delle aree estrattive o di smaltimento come di cicatrici aperte, inevitabili piaghe tanto evidenti quanto necessarie. Oggi la maggior coscienza ecologica, a cominciare dall'incombenza dei rischi idrogeologici, la diffusa consapevolezza di un'ormai improrogabile economia sostenibile ed una rinnovata capacità progettuale, capace di dare risposte nuove a esigenze complesse, impongono alle istituzioni tutte ed alle tante categorie di imprenditori e di proprietari dei terreni di mettere in atto un sistema adeguato e corretto di pianificazione degli interventi che trovi nella qualità del paesaggio e nell'urbanistica concertata e partecipata i punti di riferimento per una nuova cultura di buon governo del territorio. La seconda giornata di studi organizzata su questi temi dal Laboratorio del Paesaggio di Pisa darà a tecnici ed amministratori la possibilità di confrontarsi sulle prime scelte contenute nei piani di escavazione delle province di Pisa e di Livorno e su alcuni dei più significativi progetti e proposte di recupero o di riuso in alcune delle cave e delle discariche della nostra regione e del nostro paese.
Codice: SA134.2
CONTENUTI: Soprintendenza di Pisa, Laboratorio del Paesaggio, Provincia di Pisa, Provincia di Livorno, ARSPAT, ASSFORM, Comune di Vicopisano, Ordine dei Geologi della Toscana, Parco Termale di Uliveto

Seconda giornata di studio sul tema
Recupero funzionale e paesaggistico delle discariche e delle aree di cava

Comune di Vicopisano
Padiglione delle feste Parco Termale di Uliveto Terme
Venerdi 6 maggio 2011

- Ore 9,00 Registrazione partecipanti
- Ore 9,30 Saluti ospitante ed autorità
- Graziana Cafissi e Domenico Razza Parco Termale e Acque di Uliveto
- Jury Taglioli (Sindaco del Comune di Vicopisano)
- Walter Picchi (Assessore all'ambiente Provincia di Pisa)
- Assessore alle Cave (Provincia di Livorno)
- Ore 10,00 Apertura lavori coordina Maria Teresa Fagioli (Presidente Ordine dei Geologi della Toscana)
- Ore 10,10 Giovanni Testa (Provincia di Pisa) e Il piano cave della provincia di Pisa
- Ore 10,30 Sergio Matteoli "Rimodellamento geomorfologico dei siti di cava attraverso il recupero e riutilizzo degli sterili"
- Ore 10,50 Alessandro De Rosa (geologo libero professionista). La stratificazione storica dei siti di cava come base conoscitiva per il recupero paesaggistico.
Ore 11,10 Luciano Sergiampietri "Condizionamenti geologici al recupero delle cave: esempi dei Monti Pisani"
- Ore 11,30 Break coffee
- Ore 11,50 Riccardo Lorenzi (Laboratorio del Paesaggio di Pisa, Soprintendenza e Università di Pisa) "Cave e discariche: le norme di salvaguardia paesaggistica""
- Ore 12,10 Luigi Centola (Architetto libero professionista) "Il progetto del Biovallo per il Vallo di Diano
- Ore 12,30 Renzo Macelloni * (Belvedere spa) "Il futuro della discarica di Peccioli"
- Ore 13,00 Dibattito
- Ore 13,30 Pausa Pranzo
- Ore 15,00 Renzo Mazzanti (Università di Pisa) "Le origini dei Monti Pisani"
- Ore 15,20 Fabrizio Arrigoni (Facoltà di Architettura Università di Firenze)
"Cava. Architettura in ars marmoris"

- Ore 15,40 Fabrizio Alvares (Geologo libero professionista) "Un progetto pilota di recupero ambientale sui Monti Pisani"
- Ore 16,00 Nicola Era (Prati armati) "L'innovazione tecnologica nel blocco dell'erosione e nella rinaturalizzazione dei pendii"
- Ore 16,20 Paolo Bozzi (Ingegnere libero professionista) "Il recupero dei siti di cava come opportunità di nuovi progetti di paesaggio- Buone pratiche dal mondo"
- Ore 16,40 Filippo Frassi (Facoltà di Architettura di Firenze) - "Tra utopia e invenzione. Scenari per il recupero delle aree di cava di Uliveto Terme"
- Ore 17,00 Dibattito
- Ore 17,30 Chiusura lavori

NB
Per i Geologi richiesti 6 Crediti APC
Per i Geometri richiesti 1 Credito

La partecipazione al seminario è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione dal sito www.assform.it sezione seminari. L'attestato di partecipazione, da scaricarsi in seguito dal sito www.assform.it sezione utenti, assieme agli atti del seminario, verrà rilasciato esclusivamente a coloro che avranno effettuato l'iscrizione via web.
Calendario
Venerdì 06 maggio 2011 presso Parco Termale di Uliveto Terme
 

Sede

Parco Termale di Uliveto Terme
Via Provinciale Vicarese 124 Vicopisano PI

Segreteria di Vicopisano

Tel. 050 0986740
Fax 050 3869009