Dettagli corso

Uso e abuso del suolo nel governo del territorio. Forum 2020 Leggi e cultura del territorio.

Il suolo: risorsa strutturale primaria, fondamentale non solo per la produzione del cibo ma anche perché elemento generatore di vita e di equilibrio dell'intero pianeta.

Sede: PISA Periodo/Data: 23/09/2011 Ore: 4 Prezzo: Gratuito Codice: SA147.1

CONTENUTI: Venerdi 23 settembre 2011 - Orario 9,00-13,00
Sala convegni al primo piano della sede della Soprintendenza di Pisa lungarno Pacinotti 46.

Forum 2020 Leggi e cultura del territorio. Le mattinate del Laboratorio del Paesaggio in Soprintendenza

E' sempre più difficile fare una corretta pianificazione urbanistica, agricola o ambientale, che tenga veramente conto delle esigenze del territorio e delle persone che ci vivono e ci lavorano e ancora più difficile è diventata l'opera di previsione e controllo delle modifiche spaziali e materiali che l'attuazione degli interventi induce nei contesti esistenti, tanto in città che in campagna. L'esito caotico di questa condizione critica e complessa, fatta di approcci sempre settoriali e condizionati, non solo provoca traumi e tensioni sul territorio, peraltro facilmente rilevabili dalla pessima qualità dei nuovi paesaggi prodotti e dalla bassa qualità della vita che ne consegue, ma genera anche frustrazione per l'incapacità di trovare soluzioni adeguate, sia pratiche che concettuali, a problemi di vitale importanza. La stessa incertezza sulle proposte di riforma del quadro istituzionale - soppressione delle Comunità Montane, accorpamento dei piccoli Comuni, eliminazione delle Province, depotenziamento dei Parchi Naturali, accentramento delle Soprintendenze - è l'espressione di una distanza estrema tra i bisogni della politica, basati solo su parametri economici e sul solo contenimento dei costi di gestione di strutture spesso obsolete, rispetto all'interesse pubblico di adeguare davvero il vecchio sistema di servizi per orientarlo finalmente verso una corretta azione di programma e di buon governo del territorio. Città pensate per il traffico automobilistico anziché per il benessere dei cittadini, sempre più aree rurali e agricole abbandonate nella logica del mercato, consumo di suolo crescente indipendentemente dai molti allarmi, ipertrofismo delle infrastrutture ed esaltazione cieca dello sviluppo industriale, inarrestabile concentrazione del potere economico e decisionale a fronte di un'informazione parziale se non strumentale, sono tutte aspetti negativi che si contrappongono alla rinata idea di una società capace di un nuovo equilibrio naturale e sociale. Quali problemi incontrano i tecnici delle varie discipline ogni giorno? La cultura della sostenibilità e la Convenzione Europea del Paesaggio sono solo chimere oppure costituiscono l'occasione per una riflessione seria, tra pubblico e privato, intorno a quello che si può e si deve fare?
Come sempre l'appuntamento dell'ultimo venerdi di ogni bimestre in Soprintendenza - in questo caso la mattinata del FORUM Leggi e Cultura del territorio cade il 23 settembre pv dalle ore 9 alle ore 13 - offre l'opportunità di mettere a confronto funzionari e professionisti nella logica della verifica del proprio lavoro di controllore e controllato nel contesto delle molte leggi e dei molti vincoli standardizzati rispetto all'unicità esclusiva di ogni luogo ed all'identità specifica di ogni comunità.

Programma della mattinata ore 9,00-13,00

Coordina Riccardo Lorenzi (Laboratorio del Paesaggio Soprintendenza e Università di Pisa)

Dario Franchini (Provincia di Pisa) Il consumo di suolo nella Provincia di Pisa

Fabrizio Frassi (Ordine degli Architetti di Pisa e Università di Firenze) La terra nell'urbanistica e nella pianificazione.

Roberto Giannecchini (Ordine dei Geologi della Toscana) "Fragilità di territorio e infrastrutture a seguito di eventi pluviometrici: esempi recenti nella Toscana nord-occidentale"

Guido Franchi (Ordine degli Agronomi di Pisa) Attività agricola tra norme e governo del territorio

Massimo Montemaggi (ENEL Green Power) Geotermia: il futuro dell'energia della terra

Enrico Frati (Cooperativa Le Rene) Un impianto di biomassa all'interno di un parco

La partecipazione alla Giornata di Studi è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione dal sito web. L'attestato di partecipazione, da scaricarsi in seguito dal sito www.assform.it sezione utenti, assieme agli atti del seminario, verrà  rilasciato esclusivamente a coloro che avranno effettuato l'iscrizione via web.

Calendario
Venerdì 23 settembre 2011 presso Soprintendenza di Pisa
Sede

Soprintendenza di Pisa
Lungarno Pacinotti, 46 Pisa PI

Segreteria di Pisa

Tel. 055 5357356